Le società di media e intrattenimento danno a Splashtop due pollici in alto per prestazioni e semplicità

In che modo l'accesso remoto può migliorare la produttività e la flessibilità nel settore dei media e dell'intrattenimento? Quattro dei nostri clienti M& E condividono le loro storie.

La pandemia ha cambiato molte delle nostre abitudini, incluso il tipo di media che consumiamo. Prima della pandemia, i social media hanno avuto un controllo sulle nostre abitudini collettive di consumo dei media. Tuttavia, i blocchi e le distanze sociali hanno visto un aumento degli spettatori di film e TV. Uno studio Nielsen del 2020 suggerisce che, grazie alla sua vasta gamma di opzioni, l'utilizzo della TV connessa è aumentato durante la pandemia ed è rimasto elevato (anche dopo la fine dei blocchi globali). Questi livelli di consumo elevati di tutti i tempi stanno tenendo all'erta il settore dei media e dell'intrattenimento mentre trovano modi per creare contenuti con una forza lavoro remota.

Quanto potrebbe essere più produttivo, efficiente e flessibile il settore dei media e dell'intrattenimento se creativi, partner e clienti avessero accesso a una soluzione di accesso remoto sicura, veloce e facile da usare? Bene, ora non devi chiederti. Warner Bros., Adobe Video, TechCastles e Boxel Studio si sono fatti avanti per spiegare perché sono «Wowed!» dalle prestazioni e dalla semplicità delle soluzioni di accesso remoto Splashtop.

Fondamentale per il vantaggio di semplicità offerto da Splashtop, questi clienti (o i loro partner) sfruttano una singola app Splashtop per gestire tutte le loro esigenze di accesso remoto. Poiché Splashtop è facile da installare e si integra perfettamente nell'IT esistente, le aziende forniscono ai creativi un accesso remoto immediato ad alta velocità. Per quanto riguarda le prestazioni, Splashtop consente la produzione a velocità fino a 60 fotogrammi al secondo e una connettività zero-lag che garantisce prestazioni superiori ai pari del settore.

Tutto ciò si aggiunge a un'enorme produttività e flessibilità per i lavoratori creativi come sviluppatori di giochi, editor video, designer 3D e animatori.

Produzione televisiva internazionale Warner Bros.

Warner Bros. International Television Production (WBITVP) New Zealand ha distribuito Splashtop per mantenere i flussi di lavoro di post-produzione veloci e in remoto durante COVID-19. Dopo aver testato altre soluzioni di accesso remoto, hanno scelto Splashtop per soddisfare le loro esigenze di produttività remota ad alte prestazioni e per le funzionalità di sicurezza di Splashtop.

Oggi, gli editor di WBITV in Nuova Zelanda utilizzano in remoto le loro workstation Windows e Mac basate sull'ufficio che eseguono software specializzati, tra cui Avid Media Composer e DaVinci Resolve. La soluzione offre loro la stessa sicurezza e produttività che sperimentano quando sono in ufficio.

Il fattore semplicità

WBITVP è stato in grado di configurare ed eseguire Splashtop in sole 5 ore, inclusa la distribuzione e l'implementazione degli utenti. Splashtop Enterprise consente agli amministratori IT dell'azienda di mantenere un maggiore controllo degli accessi tramite autorizzazioni granulari basate su utenti, computer, ruoli e gruppi.

«Dall'introduzione iniziale fino alla concessione dell'accesso agli utenti, sono rimasto molto colpito dalla configurazione semplice ma sicura. Siamo in grado di gestire utenti e gruppi e assegnarli al volo» - Mike Marsh, IT Manager presso WBITVP Nuova Zelanda.

Notando la necessità per le società di media e intrattenimento di mantenere tutti i contenuti altamente sicuri, Marsh ha sottolineato l'elegante semplicità delle funzionalità di sicurezza di Splashtop.

«Usiamo Okta per il single sign-on (SSO) e uno dei motivi principali per cui abbiamo scelto Splashtop Enterprise è stato l'integrazione SSO facile e senza interruzioni, oltre agli altri controlli di sicurezza come 2FA, autenticazione del dispositivo, crittografia, ecc.»

Il fattore prestazioni

Con frame rate fino a 60 al secondo, i creativi della Nuova Zelanda del WBITVP svolgono regolarmente attività di post-produzione. Questi includono editing audio e video, effetti visivi, missaggio del suono, color grading, doppiaggio, sincronizzazione labiale e altri che richiedono sessioni remote ad altissime prestazioni.

«Stavamo provando AnyDesk su alcuni computer, ma dopo aver utilizzato Splashtop, il feedback degli utenti è stato che il frame rate era di gran lunga migliore e avevano un'esperienza più reattiva.» - Mike Marsh, IT (Information Technology) Manager presso WBITVP New Zealand.

Video Adobe

I clienti di Adobe nel settore dei media e dell'intrattenimento spesso lavorano con petabyte di filmati che richiedono una forte sincronizzazione A/V e la capacità di lavorare rapidamente. Scoprono che Splashtop eccelle in questo settore. Soprattutto quando si effettua la telecomunicazione da un Mac a un altro Mac, anche da seimila miglia di distanza.

Il fattore semplicità

«Con Splashtop, gli utenti Adobe possono utilizzare in modo sicuro i loro personal computer, dispositivi Android, iOS e Chromebook per lavorare in modo produttivo, indipendentemente da dove si trovino». - Sue Skidmore, responsabile delle relazioni con i partner per Video presso Adobe

Il fattore prestazioni

Karl Soule di Adobe Video ha spiegato il valore di Splashtop in questo modo:

«Quando gli editor video stanno premendo 3 o 4 tasti al secondo con le rifiniture veloci che fanno i reparti promozionali, è fondamentale avere qualcosa che sia reattivo che mantenga la sincronizzazione A/V in linea; questa è una delle aree in cui ho scoperto che Splashtop eccelle.»

Servizi multimediali TechCastles

TechCastles Media Services® funge da elemento fondamentale per l'industria cinematografica in Georgia. L'azienda implementa e monitora l'infrastruttura IT per ambienti scolastici, studi cinematografici e strutture di post-produzione legate al cinema.

TechCastles ha implementato Splashtop per una scuola di cinema con sede in Georgia. Avevano bisogno di un accesso remoto rapido e di alta qualità sia per i loro studenti che per i loro partner di montaggio con sede in California che richiedono l'accesso remoto ai sistemi di post-produzione della scuola. La velocità e la qualità dovevano rimanere costanti, mentre si lavorava con il software e gli strumenti Avid per la post-produzione: la workstation audio digitale Avid Pro Tools e il software Avid Media Composer.

Prima di Splashtop, la post-produzione remota non era possibile per studenti ed editori. La precedente soluzione di accesso remoto non poteva integrarsi perfettamente con il software e gli strumenti Avid e non riusciva a sincronizzare correttamente l'audio con nessuno dei prodotti Avid.

Il fattore semplicità

Nel giro di poche ore, TechCastles è stata in grado di distribuire Splashtop su 150 computer in classe e 25 workstation incentrate su Avid Pro Tools. Sia gli studenti che gli editori hanno avuto accesso ai sistemi e agli strumenti di cui avevano bisogno immediatamente.

«Basta fare clic, trascinare e rilasciare gli indirizzi e-mail per inserire le persone nel sistema. Prima di Splashtop, dovevo inserire manualmente il nome, l'indirizzo email, l'accesso specifico e le autorizzazioni e le restrizioni delle app di ogni utente, quindi salvare tutte queste informazioni». - Margaret Chu, Partner di TechCastles.

Il fattore prestazioni

Sia gli studenti che i redattori con sede in California stanno eseguendo la produzione di film a distanza a livelli ottimali di qualità e prestazioni. Questo grazie a connessioni ad alta velocità e streaming e audio di qualità HD.

«Splashtop non è solo veloce, tutto è visto e ascoltato con la massima qualità ed è tutto sincronizzato», ha dichiarato Margaret Chu, Partner di TechCastles.

Studio Boxel

Boxel Studio ha scelto Splashtop per consentire ai propri artisti di accedere in remoto a workstation e software di fascia alta, proprio come farebbero in studio. Lo studio è stato estremamente cauto mentre cercavano una soluzione di accesso remoto, notando l'alto valore del contenuto gestito.

«Stiamo lavorando con contenuti immateriali, digitali e di valore che alla fine verranno distribuiti nei cinema, nelle trasmissioni tradizionali, nei servizi multimediali via cavo o OTT come Netflix, Amazon, HBomax, Paramount+e HULU», ha spiegato Andres Reyes, Chief Technology Officer di Boxel Studio.

Il fattore semplicità

Boxel Studio ha ottenuto sia un'elevata sicurezza che un supporto remoto sicuro con l'acquisto di Splashtop Enterprise. Poiché il loro team IT sfrutta la stessa piattaforma sicura per fornire accesso remoto e supportare le workstation in modo efficace, Boxel ha ridotto il lavoro manuale in queste aree di80%.

«Dall'acquisizione della licenza all'esperienza utente, è solo un'esperienza felice e senza problemi. È stato così facile e veloce distribuire Splashtop: è necessario aggiungere altri utenti? Click-click, super semplice!» — Andres Reyes, Chief Technology Officer presso Boxel Studio

Il fattore prestazioni

Il CTO di Boxel e il suo team hanno testato molte soluzioni di accesso remoto. Hanno scoperto che quasi tutti si concentravano maggiormente sui reparti IT per fornire supporto remoto, piuttosto che offrire un'esperienza utente piacevole. In alcuni casi, la latenza e la compressione video non hanno funzionato per loro. Hanno anche provato soluzioni basate su hardware, ma erano altamente suscettibili alla latenza indotta dalla distanza. Le prestazioni Splashtop non solo si sono dimostrate molto più elevate, ma non hanno oscillato.

«Con le altre soluzioni che abbiamo provato, gli utenti dicevano che era troppo ingombrante, troppo lenta, non era quello che volevo e così via. Abbiamo distribuito Splashtop e riceviamo immediatamente e-mail dai nostri artisti: Wow, è fantastico, ora posso davvero lavorare, posso davvero portare a termine il mio lavoro». - Andres Reyes, Chief Technology Officer di Boxel Studio

Vuoi saperne di più su come Splashtop Enterprise può supportare la tua azienda di media e intrattenimento?


Contenuto correlato

Banner di prova gratuito nella parte inferiore del blog