Vai al contenuto principale
+31 (0) 20 888 5115Prova gratuita
A man sitting at a desk using his laptop.
Secure Workspace

Protezione dell'accesso di terze parti: l'approccio just-in-time di Splashtop

5 minuti di lettura

Iscriviti

NewsletterFeed RSS

Condividi

Nel mondo delle tecnologie informatiche, la necessità di accesso da parte di terzi è innegabile, ma introduce rischi di cybersicurezza che non possono essere ignorati. La recente violazione di Okta, dovuta a un accesso di terze parti compromesso che ha esposto le informazioni personali di migliaia di clienti, è un chiaro promemoria di queste vulnerabilità. Per gli amministratori IT, questo sottolinea la necessità di rafforzare le misure di sicurezza nella gestione degli accessi di terze parti.

Le sfide dell'accesso di terze parti

La gestione della complessità degli accessi di terze parti rappresenta una sfida significativa per gli amministratori IT, data l'intricata rete di fornitori, appaltatori e partner esterni a cui le organizzazioni si affidano. Gestire l'accesso a questa vasta rete di entità esterne è essenziale per l'efficienza operativa, ma introduce potenziali vulnerabilità nell'ecosistema IT. I protocolli di sicurezza tradizionali spesso non sono all'altezza, soprattutto a causa della loro natura statica e della difficoltà di monitorare e gestire queste autorizzazioni in tempo reale.

I metodi tradizionali di gestione degli accessi di terze parti non sono in grado di gestire i requisiti sfumati e in continua evoluzione degli ambienti aziendali odierni. Questo non solo espone le aziende a maggiori rischi per la sicurezza, ma comporta anche un notevole onere amministrativo per i team IT, rendendo indispensabile la ricerca di soluzioni di gestione degli accessi più dinamiche e reattive.

Il boom dell'accesso Just-In-Time (JIT)

Il modello di accesso Just-In-Time (JIT) si è imposto come strategia cardine della cybersecurity moderna, affrontando i difetti intrinseci della gestione tradizionale degli accessi e introducendo un approccio dinamico e adattivo. In sostanza, l'accesso JIT consiste nel fornire a fornitori, appaltatori e partner di terze parti i diritti di accesso solo per la durata e l'ambito necessari a portare a termine i loro compiti, e non un momento di più. Questo metodo riduce drasticamente la finestra di opportunità per l'accesso non autorizzato o per l'uso improprio interno, rafforzando in modo significativo la sicurezza generale di un'organizzazione.

L'ascesa dell'accesso JIT rappresenta un passaggio a misure di sicurezza più proattive e intelligenti, in cui il controllo degli accessi diventa un meccanismo dinamico e consapevole del contesto, che si adatta alle mutevoli esigenze e ai profili di rischio di un'organizzazione. Questo non solo rafforza la sicurezza, ma rende anche più efficiente il processo di gestione grazie all'automazione.

Sfide con le soluzioni PAM tradizionali

Quando si tratta di integrare i controlli di accesso JIT all'interno del quadro di sicurezza di un'organizzazione, gli amministratori IT spesso incontrano diversi ostacoli significativi, in particolare quando lavorano con le tradizionali soluzioni di Privileged Access Management (PAM). Questi sistemi spesso non offrono la sicurezza completa di un modello Zero Trust e si scontrano con la complessità dell'implementazione e l'inadeguatezza della gestione SaaS, ponendo notevoli ostacoli agli amministratori IT. Queste difficoltà non solo complicano il processo di implementazione, ma possono anche compromettere l'efficacia complessiva delle misure di sicurezza degli accessi.

Mancanza di funzionalità Zero Trust: le soluzioni PAM tradizionali spesso non supportano i principi Zero Trust, lasciando lacune di sicurezza nell'accesso tra siti e nelle interazioni con i clienti senza meccanismi integrati di prevenzione della perdita di dati (DLP), aumentando il rischio di violazione.

Complessità di distribuzione: l'impostazione di gateway privilegiati in zone demilitarizzate (DMZ) utilizzando un sistema PAM tradizionale porta a configurazioni di rete complesse che influiscono sulle prestazioni e sulla scalabilità, rendendole così meno praticabili per gli ambienti IT moderni e dinamici.

Gestione degli accessi SaaS inadeguata: poiché i servizi basati su cloud diventano essenziali per le operazioni aziendali e i framework di sicurezza, l'incapacità delle soluzioni PAM tradizionali di gestire l'accesso agli account privilegiati SaaS rappresenta una limitazione significativa. Questa lacuna ostacola la gestione completa dei privilegi di accesso nell'intero spettro delle risorse IT.

Splashtop Secure Workspace: colmare le lacune

Splashtop Secure Workspace si distingue per aver affrontato efficacemente queste sfide fornendo una sicurezza completa.

Splashtop Secure Workspace Just-in-Time Approach

Zero Trust con sicurezza e usabilità migliorate

Integrando Secure Service Edge (SSE) con le funzionalità di PAM, Splashtop offre una soluzione unica che migliora la sicurezza e semplifica la gestione degli accessi, basandosi sui principi dello Zero Trust. Questo approccio è supportato da funzioni di sicurezza avanzate come i controlli completi della postura di sicurezza dei clienti, la protezione DLP integrata e la gestione sicura degli accessi remoti in diversi siti. Insieme, queste caratteristiche garantiscono che la sicurezza e l'usabilità non si escludano a vicenda, ma vengano migliorate di pari passo. Questo garantisce una verifica rigorosa per tutti coloro che tentano di accedere alle risorse, supportata da funzioni di sicurezza avanzate per proteggere i dati e gestire l'accesso remoto senza soluzione di continuità.

Facilità di implementazione e scalabilità

Una delle caratteristiche principali di Splashtop Secure Workspace è la semplicità di implementazione, che permette di evitare i soliti grattacapi e le complessità di configurazione della rete o i problemi di scalabilità associati ai sistemi PAM tradizionali. Questo permette agli amministratori IT di proteggere i loro ecosistemi in modo rapido ed efficiente.

Estensione del JIT alle applicazioni SaaS

Con la crescente dipendenza dai servizi basati sul cloud, la gestione dell'accesso alle applicazioni SaaS è fondamentale. Splashtop eccelle in questo campo, offrendo un accesso privilegiato sicuro, potenziato dalle tecnologie di isolamento del web e del browser, oltre al monitoraggio in tempo reale delle sessioni. Questa funzionalità è particolarmente importante in quanto estende l'accesso JIT alle piattaforme SaaS, garantendo il monitoraggio attivo delle sessioni in tempo reale e offrendo agli amministratori IT controllo e visibilità sulle interazioni di terze parti con queste applicazioni.

Conclusione: una soluzione orientata al futuro per la sicurezza informatica

Splashtop Secure Workspace offre una piattaforma solida e facile da usare per la gestione degli accessi di terze parti, combinando il meglio di SSE e PAM. Per gli amministratori IT, questo significa una soluzione che non solo affronta le sfide di sicurezza di oggi, ma è anche adattabile agli sviluppi futuri. Con Splashtop, i professionisti dell'IT e della sicurezza possono contare su un approccio più sicuro, efficiente e scalabile alla gestione degli accessi di terze parti, in linea con il panorama digitale.

Iscriviti per iniziare subito a utilizzare Splashtop Secure Workspace!

Scopri di più su Splashtop Secure Workspace.


Contenuti correlati

Yanlin Wang, VP of Advanced Technology
Yanlin Wang
In qualità di VP of Advanced Technology di Splashtop, Yanlin Wang è la forza trainante di Splashtop Secure Workspace. Con oltre 20 anni di esperienza di leadership in aziende come Fortinet, Centrify e ArcSight/HP Software, Yanlin è da sempre in prima linea nello spazio tecnologico della sicurezza, con una comprovata esperienza nella creazione di software pluripremiati e di team di alto livello. Il suo forte acume commerciale è testimoniato dai suoi molteplici brevetti e dai suoi contributi alle transazioni M&A globali. Al di fuori del mondo aziendale, i suoi interessi includono la corsa, il ping-pong e la calligrafia.
Prova gratuita

Contenuti correlati

Lavorare in remoto

Il miglior software di accesso remoto per le piccole imprese

Ulteriori informazioni
Sicurezza

Come proteggere la tua azienda da truffe legate all'accesso remoto: 6 consigli per ridurre i rischi di sicurezza

MSP

Le 5 cose più importanti da considerare quando si sceglie uno strumento di assistenza remota

Comunicazioni

Notizie e aggiornamenti su Splashtop maggio 2019

Visualizza tutti i blog
Scopri le ultime notizie su Splashtop
AICPA SOC icon
  • Conformità
  • Informativa sulla privacy
  • Condizioni d'uso
Copyright ©2024 Splashtop Inc. Tutti i diritti riservati. Tutti i prezzi indicati non includono le tasse applicabili.