Incontra il tuo capo a metà strada con il lavoro ibrido: è un vantaggio

Lavoro ibridoLa lotta è reale. Vuoi lavorare da casa, ma il tuo capo ti vuole tornare in ufficio come Pre-Covid. Mentre ci sono molte ricerche sui vantaggi del lavoro da casa, ci sono anche alcune prove relative ai benefici del lavoro in ufficio.

Questa è stata la sfida che il redattore di Solar Energy, Kami Turky, ha affrontato quando ha cercato di convincere il suo capo a lasciarlo lavorare da casa.

«Anche se lavorare da casa sembra molto meglio, aiuta l'ambiente, riduce gli ingorghi e, naturalmente, mi fa risparmiare un sacco di soldi del gas, questo non è stato sufficiente per convincere il mio capo», ha detto Kami.

«Il mio capo ha fatto riferimento ad alcuni studi di Harvard affermando che le persone non potevano funzionare correttamente quando lavorano dove dormono a causa di molti fattori psicologici che potrebbero causare depressione — Come potrei vincere l'argomento?»

La realtà è che quando si tratta di vantaggi rispetto agli svantaggi del lavoro da casa, non è tutto bianco e nero.

Fortunatamente per Kami, il suo capo accettò di incontrarlo a metà strada passando a un setup in cui Kami avrebbe lavorato 3 giorni dall'ufficio e 2 giorni da casa.

Questa configurazione è chiamata ufficio ibrido: la combinazione perfetta sia della tua casa che dell'ufficio aziendale! Cosa significa questo per te?

Se al momento non hai la possibilità di lavorare a distanza per la tua azienda perché il tuo capo ha rifiutato di farlo, l'ufficio ibrido può essere una grande via di mezzo per entrambi, proprio come è stato con Kami e il suo capo.

Ma prima aspetta... cos'è l'ufficio ibrido?

L'ufficio ibrido è una configurazione che offre ai dipendenti la flessibilità di lavorare sia dagli uffici aziendali che da quelli domestici.

Le organizzazioni possono impostare programmi di lavoro ibridi che delineano le date e gli orari in cui i dipendenti lavorino in ufficio oppure possono offrire ai dipendenti un'autonomia completa nella scelta di quando e dove lavorare.

Un professore della Harvard Business School ha recentemente previsto che la settimana lavorativa 9-5 diventerà il «3-2-2» dopo la configurazione dell'ufficio ibrido post pandemia. In questo scenario, i dipendenti lavoreranno tre giorni a casa, due giorni nel loro ufficio.

Questo 3-2-2 potrebbe essere di tre giorni in ufficio e due giorni di lavoro da casa. L'idea è che aziende e dipendenti si riuniscano per trovare il giusto equilibrio tra lavoro in ufficio e lavorare da casa.

Pronto a convincere il tuo capo? Inizia con la giusta mentalità.

Prima di parlare sulla creazione di un ufficio ibrido, è importante riconoscere che il tuo capo non sta solo cercando di essere difficile. Avere la giusta mentalità e atteggiamento può fare miracoli.

«Il tuo atteggiamento è fondamentale per il successo. Se ti aspetti che le cose siano difficili, sarà sempre più facile risolvere i problemi, superare le avversità e avere un'energia entusiasta su come andare e goderti il tuo lavoro.» — Nick Saban

Anche il tuo capo potrebbe essere in un punto difficile! Hanno clienti e dipendenti che hanno bisogno di accedervi sempre faccia a faccia, quindi devono essere in ufficio per essere sempre disponibili. Di conseguenza, si aspettano lo stesso da te. Mettiti prima nei panni dei tuoi capi e mantieni una mentalità positiva.

Fai i compiti: puoi anche essere remoto?

Se vuoi permettere a te stesso o agli altri di avere un posto di lavoro ibrido, devi prima capire e definire quale tipo di lavoro può essere svolto a casa e quale lavoro ha bisogno di interazioni faccia a faccia in ufficio.

Pensa attentamente a tutte le cose che potresti fare da casa rispetto all'ufficio. Scrivili.

Mentre molto tempo fa, la maggior parte delle attività di ufficio dovevano essere eseguite in loco, ora possiamo fare molte cose da ufficio in remoto grazie all'ascesa dell'era digitale e all'avvento di strumenti che rivoluzionano il nostro modo di lavorare: software di videoconferenza come zoom, software desktop remoto come Splashtop, strumenti di collaborazione come ProofHub, Team Slack, Google Drive, Confluence e Microsoft.

Con tutte queste nuove tecnologie disponibili per facilitare il lavoro, ci sono molte altre attività che possiamo svolgere da casa. Pensa attentamente a tutti e scrivili per dare a te e al tuo capo un'idea chiara di cosa puoi e non puoi fare da casa.

Quali sono i vantaggi del lavoro remoto ibrido per il tuo capo?

Prima di incontrare il tuo capo per quanto riguarda il passaggio a una configurazione ibrida, devi definire chiaramente i vantaggi che l'azienda otterrà consentendoti di essere in una configurazione ibrida.

Ecco i due fattori principali che possono aiutare a far oscillare le cose a modo tuo.

1. Maggiore produttività

Tradizionalmente c'è da tempo il timore che permettere alle persone di lavorare da remoto possa distrarsi facilmente a causa del lavoro a casa senza supervisione in giro. Probabilmente il tuo capo è preoccupato per questo.

Tuttavia, molti studi hanno dimostrato che questo è falso poiché i lavoratori remoti sono stati effettivamente trovati molto più produttivi dei colleghi bloccati all'interno degli uffici tutto il giorno tutti i giorni feriali perché avevano meno distrazioni in ufficio e hanno trascorso meno tempo a fare pendolarismo.

Questo probabilmente si applicherebbe alle attività che hai identificato, che potrebbero essere eseguite in remoto. Inoltre, una configurazione di ufficio ibrido consente la continuità aziendale in caso di problemi meteorologici, di una pandemia come COVID o di un altro evento importante che impedisce di raggiungere l'ufficio.

Ciò significa che quando tutte le cose vengono prese in considerazione, un ufficio ibrido si traduce in una maggiore produttività dei dipendenti, il che rappresenta una vittoria per il tuo capo.

2. Costi aziendali ridotti

La configurazione di un ufficio remoto ibrido ha il potenziale per ridurre significativamente i costi aziendali.

Il modo più ovvio è, ovviamente, che elimina la necessità per un'azienda di acquistare o affittare grandi spazi immobiliari poiché i dipendenti lavorerebbero dall'ufficio solo la metà del tempo.

Inoltre, avere lavoratori ibridi comporterà anche una riduzione delle bollette di riscaldamento e raffreddamento perché i collaboratori remoti sono a casa alcuni giorni della settimana invece che in ufficio. Quindi, non è necessario eseguire l'aria condizionata o i riscaldatori 5 giorni alla settimana.

Di quale tecnologia hai bisogno per creare un ufficio ibrido?

Mentre la VPN è la tecnologia tradizionale utilizzata per creare un ufficio ibrido, è stata trovata costosa, lenta e complicata da configurare.

Software di accesso remoto + il tuo dispositivo domestico è la migliore configurazione per l'ibrido.

Il software di accesso remoto come Splashtop per l'ufficio ibrido è facile da configurare, offre connessioni super veloci, supporta tutti i sistemi operativi ed è molto conveniente.

Ecco come funziona:

Fase 1: inizia una prova gratuita di Splashtop o iscriviti a partire da $5 al mese.»

Passaggio 2 - Installa lo streamer Splashtop sul computer e sui dispositivi dell'ufficio.

Passaggio 3: installa l'app Business sui dispositivi di casa, che può essere il tuo laptop di casa personale, un tablet e persino uno smartphone.

Questo è tutto! Siete tutti a posto. Ora puoi connetterti con l'app Business sui tuoi dispositivi domestici e ora avere accesso al computer dell'ufficio e ai file da casa, proprio come se fossi in ufficio.

Guarda il video qui sotto per una demo di alto livello o prova il software gratuitamente per testarlo tu stesso.

Panoramica del software desktop remoto - Splashtop
Panoramica del software desktop remoto - Splashtop

Abbiamo coperto molto! Speriamo che questo ti dia qualche guida o almeno un inizio per passare a un ufficio ibrido.

Potresti anche essere interessato a:

Perché il software Desktop remoto è fondamentale per un ufficio ibrido produttivo

Come le aziende possono prepararsi per l'ufficio ibrido

Le aziende leader stanno adottando il lavoro remoto in avanti

Banner di prova gratuito nella parte inferiore del blog