La chiave per una politica di successo per il lavoro remoto: la flessibilità

I leader aziendali si rendono conto che fornire ai dipendenti opzioni flessibili di lavoro remoto può portare a risultati migliori e a una forza lavoro più felice.

Un computer da ufficio per un lavoratore remoto

Fino a poco tempo fa, le politiche di lavoro tendevano ad essere definite e rigide. Le politiche hanno richiesto ai dipendenti di lavorare in modo specifico in ufficio e durante un determinato lasso di tempo.

Nonostante i progressi tecnologici che hanno permesso a molti impiegati di svolgere il proprio lavoro da qualsiasi luogo, le aziende sono state riluttanti a cambiare le loro politiche. I dirigenti aziendali erano preoccupati che se i dipendenti non lavorassero in ufficio durante periodi specifici, allora l'azienda nel suo complesso avrebbe sperimentato una diminuzione dell'efficienza.

Tuttavia, la pandemia COVID-19 ha forzato le mani delle imprese. Con molti lavori a casa per gran parte del 2020, dirigenti e dipendenti hanno scoperto molti vantaggi della flessibilità del lavoro a distanza e hanno scoperto che i dipendenti potevano ancora essere produttivi mentre lavorano in remoto.

Di conseguenza, molte aziende leader stanno ora modificando le loro politiche di lavoro a distanza per concentrarsi meno su quando e dove lavorano i dipendenti, e più sui risultati e sulla flessibilità.

Fornire ai dipendenti la flessibilità di scegliere il proprio programma di lavoro

Il gigante del computing Microsoft ha fatto i titoli con una nuova politica di lavoro remoto che abbraccia la flessibilità dei dipendenti. In un post sul blog della società intitolato «Abbracing a Flexible Workplace», Microsoft ha delineato l'obiettivo della loro nuova politica di lavoro remoto:

«La flessibilità può significare cose diverse per ognuno di noi e riconosciamo che non esiste una soluzione unica per tutti, data la varietà di ruoli, requisiti di lavoro e esigenze aziendali di Microsoft. Per risolvere questo problema, abbiamo fornito indicazioni ai dipendenti per prendere decisioni informate in merito a scenari che potrebbero includere modifiche al loro sito di lavoro, alla posizione di lavoro e/o all'orario di lavoro...»

Ciò che sta dicendo è che Microsoft sta autorizzando i propri dipendenti a prendere decisioni su dove lavorano e durante quali ore. La politica di lavoro a distanza non è più definire queste cose per i dipendenti, ma serve come guida per aiutare i dipendenti a prendere le migliori decisioni che possono per quanto riguarda i propri programmi di lavoro.

Abbracciare la flessibilità sarà la chiave per una politica di lavoro a distanza di successo in un mondo post-Covid, in quanto consente ai dipendenti di impostare il proprio programma di lavoro nel modo migliore per loro. Ognuno ha i propri obblighi (sia nella propria vita professionale che personale) e le proprie preferenze. Una politica flessibile del lavoro remoto riconosce che gli approcci alla taglierina cookie non funzionano per tutti.

I manager potrebbero essere esitanti a concedere tale flessibilità nel timore che l'efficienza lavorativa possa diminuire. Tuttavia, i manager possono evitare queste insidie impostando aspettative chiare quando implementano politiche flessibili per il lavoro remoto. Le aspettative possono includere:

  • Qualità/ quantità di lavoro che il dipendente dovrebbe ottenere svolto e da quando
  • Quando e attraverso quali canali i dipendenti a distanza dovrebbero essere disponibili per comunicare con altri dipendenti
  • Giorni e orari in cui la partecipazione è obbligatoria per riunioni/eventi di persona o virtuali

Alla fine della giornata, i manager devono consentire ai dipendenti di assumersi la responsabilità nelle proprie mani. Piuttosto che concentrarsi su quando e dove lavorano i dipendenti, offrite loro la flessibilità di scegliere autonomamente e concentrarsi sui loro risultati.

Le politiche di lavoro a distanza di successo porteranno a una forza lavoro più felice, poiché i dipendenti saranno in grado di bilanciare meglio il proprio lavoro e la vita personale. Ti aiuterà anche a reclutare i migliori dipendenti, poiché la flessibilità sul posto di lavoro sta diventando una priorità assoluta per i candidati al lavoro.

Soluzioni di lavoro remoto

Un'altra chiave per consentire ai dipendenti di lavorare in remoto è garantire che abbiano accesso a tutte le risorse di cui hanno bisogno mentre sono lontani dall'ufficio. Se i tuoi dipendenti hanno bisogno di accedere ai loro computer di lavoro per poter eseguire determinate applicazioni software o accedere ai file per il loro lavoro, allora puoi aiutarli implementando uno strumento di accesso remoto come Splashtop in modo che possano controllare in remoto i loro computer di lavoro da qualsiasi altro dispositivo e da qualsiasi luogo.

Scopri di più sulle soluzioni di accesso remoto per il lavoro da casa di Splashtop.

Articoli Correlati

Banner di prova gratuito nella parte inferiore del blog