Vai al contenuto principale
+31 (0) 20 888 5115Prova gratuita
A laptop sitting on a desk displaying a VPN screen
Sicurezza

I rischi per la sicurezza di una VPN

Da Sarah Laoyan
5 minuti di lettura

Iscriviti

NewsletterFeed RSS

Condividi

Sin dalla creazione del World Wide Web negli anni '80, gli individui hanno condiviso nuove informazioni con altre persone attraverso Internet. Non tutte queste informazioni o dati sono creati con buone intenzioni: alcuni possono danneggiare i tuoi dispositivi e compromettere la sicurezza delle informazioni contenute nel tuo computer.  

Molti navigatori utilizzano uno strumento comune noto come VPN per accedere alle informazioni, come reti e applicazioni, da remoto. 

Che cos'è una VPN? 

Una rete privata virtuale (VPN) è uno strumento che permette agli utenti di Internet di criptare e reindirizzare il proprio traffico prima di connettersi a un altro sito web, rete o servizio. Questo può aiutare a bypassare alcune restrizioni geografiche, a proteggere le attività del wi-fi pubblico dalla visualizzazione della tua cronologia e a nascondere il tuo indirizzo IP. 

Le VPN vengono utilizzate anche per accedere a una rete specifica mentre si è in viaggio. Molte aziende utilizzano una VPN per consentire il lavoro da remoto, in modo che i dipendenti possano continuare a lavorare su una rete sicura mentre sono in viaggio. 

I rischi di sicurezza di una VPN 

Sebbene le VPN siano utili e contribuiscano a creare una maggiore flessibilità per i lavoratori che possono lavorare da qualsiasi luogo, non sono la soluzione più sicura. Ecco alcune vulnerabilità che le VPN presentano quando vengono utilizzate per lavorare da remoto. 

Le VPN non possono applicare le politiche di autenticazione 

Uno dei principali svantaggi di una VPN riguarda la rapidità con cui si può accedere se si riescono a ricevere le credenziali di un utente che la utilizza. Se un individuo vuole accedere all'intera rete della tua azienda, tutto ciò che un criminale dovrebbe fare per ottenere l'accesso è ricevere le credenziali della VPN di un solo dipendente.  

I criminali informatici prendono sempre più di mira i team che utilizzano le VPN. Questi criminali utilizzano le cimici delle VPN per infiltrarsi in una rete o per ottenere le credenziali VPN dei membri del team attraverso tentativi di phishing. 

Le VPN si collegano da qualsiasi dispositivo, anche se questo è danneggiato 

Se vuoi collegarti a una rete specifica, puoi farlo da qualsiasi dispositivo, il che significa che puoi collegarti da un dispositivo potenzialmente vulnerabile. Quando ti connetti a un'altra rete tramite una VPN, i tuoi dati vengono trasferiti avanti e indietro tra i due dispositivi, il che significa che le fughe di dati e i potenziali virus possono ancora passare, anche attraverso una VPN. 

Le VPN sono sistemi tutto o niente 

Con le VPN non esiste un "qualche accesso": o hai accesso a una rete, o non ce l'hai. Questo rende difficile l'accesso di alcune persone rispetto ad altre. Supponiamo, ad esempio, che tu voglia che un appaltatore terzo lavori sulla tua rete, ma solo su una parte di essa. Fornire l'accesso a una persona terza tramite una VPN significherebbe garantirle l'accesso a tutta la tua rete.  

La manutenzione delle VPN può essere impegnativa 

Non tutte le VPN offrono capacità amministrative a un team IT per gestire il software su centinaia di dispositivi. Se il tuo team decide di utilizzare una VPN per accedere alla tua rete, deve aggiornare manualmente ogni singolo dispositivo, il che può risultare complicato e pesante.  

Questo introduce anche un ulteriore livello di rischio nel processo: se l'installazione della VPN non va a buon fine su un solo dispositivo, può causare un'ulteriore vulnerabilità alla rete aziendale. 

Come combattere i rischi di sicurezza delle VPN 

Se il tuo team utilizza le VPN, ecco alcune strategie che puoi adottare per proteggerti dalle vulnerabilità di sicurezza delle VPN. 

Adottare un quadro di sicurezza zero-trust 

Una struttura con sicurezza zero-trust è una metodologia di sicurezza che presuppone che ogni singolo utente sia una minaccia. Le persone devono superare diversi livelli di verifica per accedere a una specifica area di dati.  

Questo può essere utilizzato in combinazione con le VPN per rafforzare l'infrastruttura generale della tua sicurezza, ma non minimizza i problemi che le VPN già presentano. Invece, aggiunge un livello di sicurezza rispetto alla VPN, ma se l'individuo riesce a superare la VPN, i problemi persisteranno. 

Aggiungi ulteriori funzioni di sicurezza a una VPN 

Puoi aggiungere ulteriori livelli di sicurezza rispetto alle vulnerabilità delle VPN, come l'adozione di software antivirus, l'autenticazione a più fattori e il supporto all'autenticazione dei dispositivi. Tuttavia, questo aggiunge ulteriore lavoro ai tuoi responsabili IT e richiede una manutenzione continua che può essere costosa per ogni singolo strumento. Gestire questi strumenti multipli e farli funzionare insieme può essere difficile e richiede tempo per i team IT. 

Trovare strumenti che coprano ogni singola vulnerabilità delle VPN richiede molto lavoro ed esperienza, quindi questa soluzione non è necessariamente scalabile per i team più piccoli.  

Perché queste strategie non sono ancora in grado di coprire le vulnerabilità delle VPN 

L'implementazione di una politica di fiducia zero e l'aggiunta di un software antivirus sono utili, ma non risolvono il problema intrinseco: si tratta di soluzioni che coprono le vulnerabilità delle VPN. Pensa a queste soluzioni come a delle bende su una ferita. Si tratta di soluzioni che possono aiutare a prevenire la penetrazione di sostanze nocive nella ferita, ma sarebbe meglio se la ferita fosse completamente guarita. 

Invece di trovare ulteriori strumenti per combattere le vulnerabilità di una VPN, cerca soluzioni che semplicemente non presentano questi problemi. Se stai cercando un modo per permettere ai tuoi dipendenti di accedere alla tua rete da remoto, prendi in considerazione un software di accesso remoto. 

Usa un software di accesso remoto invece di una VPN 

Evita completamente l'uso delle VPN e utilizza invece un software di accesso remoto per lavorare a distanza. Il software di accesso remoto funziona in modo leggermente diverso da una VPN: invece di connettersi direttamente a un server, un computer locale viene utilizzato come controller per un computer remoto. Questo rende i software di accesso remoto e gli RDP delle valide alternative alle VPN. Il software di accesso remoto garantisce che tutti i dati e le informazioni rimangano all'interno della tua rete e sul dispositivo remoto. 

I dipendenti che lavorano da remoto potranno controllare le loro postazioni di lavoro in ufficio da remoto, come se fossero seduti davanti al computer. Avranno accesso a tutti i file e alle applicazioni presenti sul computer remoto, assicurandosi di poter lavorare efficacemente anche in mobilità ed eliminando le vulnerabilità di sicurezza delle VPN. 

Il software per l'accesso remoto offre inoltre al team IT un maggiore controllo e una maggiore gestione di una flotta di dispositivi. Possono controllare quali utenti e dispositivi hanno accesso a quali computer aziendali. Sono anche in grado di utilizzare il software di accesso remoto per aiutare i lavoratori a risolvere i problemi sul dispositivo dell'utente con pochi clic.  

Prova Splashtop Enterprise per un accesso remoto più sicuro 

Se stai cercando un modo per far lavorare i tuoi team da remoto mantenendo un certo livello di sicurezza, Splashtop Enterprise è una buona alternativa all'utilizzo di una VPN per accedere a una rete remota.  

Con Splashtop Enterprise, il tuo team può mantenere il controllo sulle modalità di accesso alle risorse informatiche dell'azienda da parte dei dipendenti e garantire che i dati importanti e riservati rimangano al loro posto. Vuoi saperne di più? Rivolgiti a uno dei nostri rappresentanti di vendita oggi stesso per iniziare. 


Contenuto consigliato: 

Sarah Laoyan headshot
Sarah Laoyan
Sarah Laoyan è specialista di content marketing presso Splashtop. È una sostenitrice di qualsiasi tecnologia che aiuti a migliorare la collaborazione per i lavoratori a distanza. Quando non scrive, la puoi trovare a lavorare a maglia o all'uncinetto mentre beve una bevanda calda.
Prova gratuita

Contenuti correlati

Informazioni dettagliate sull'accesso remoto

Sbloccare il desktop remoto su Chromebook con Splashtop

Ulteriori informazioni
Supporto remoto del Help Desk e IT

Superare gli svantaggi del supporto remoto con Splashtop

MSP

Che cos'è il monitoraggio e la gestione remoti?

Supporto remoto del Help Desk e IT

Che cos'è il supporto tecnico?

Visualizza tutti i blog
Scopri le ultime notizie su Splashtop
AICPA SOC icon
  • Conformità
  • Informativa sulla privacy
  • Condizioni d'uso
Copyright ©2024 Splashtop Inc. Tutti i diritti riservati. Tutti i prezzi indicati non includono le tasse applicabili.