Mark Lee
Mark Lee, co-fondatore e CEO

Mark guida gli sforzi di Splashtop per deliziare i clienti con la piattaforma di accesso remoto di nuova generazione dell'azienda, che consente lavoro, apprendimento e supporto remoti sicuri, veloci e convenienti, sempre e ovunque. Sotto la guida di Mark, Splashtop ha raggiunto lo status di «unicorno» di valutazione di 1 miliardo di dollari all'inizio del 2021.

Prima di Splashtop, Mark è stato co-fondatore e CEO di OSA Technologies, acquisito da Avocent (NASDAQ: AVCT) nel 2004 per oltre 100 milioni di dollari. Dopo l'acquisizione, Mark è stato Senior VP/GM di Avocent, che è stato successivamente acquisito da Emerson (NYSE: EMR) per 1,2 miliardi di dollari. Prima dell'OSA, Mark ha trascorso otto anni presso Intel come ingegnere software e progettista di chip.

Mark ha fatto parte delle schede di Linux Foundation, un consorzio no-profit dedicato a promuovere la crescita di Linux e promuovere standard e collaborazioni. Mark ha trascorso del tempo con molti aspiranti giovani dell'America asiatica interessati all'imprenditorialità attraverso la sua partecipazione alla Monte Jade Science & Technology Association e alla Hua Yuan Science & Technology Association. Mark ha servito nei consigli di amministrazione di Ninetowns, una società pubblica e varie startup. Ha conseguito la laurea in ingegneria elettrica e informatica presso il MIT, dove ha incontrato gli altri tre co-fondatori di Splashtop, nonché un MBA esecutivo presso l'Arizona State University. Mark serve come Educational Counsel per il MIT, intervistando gli studenti delle scuole superiori locali che si candidano al MIT.

Nato a Taiwan, Mark si trasferisce con la sua famiglia a Los Angeles all'età di 13 anni. Imprenditore nel cuore, Mark guadagnò buoni soldi iniziando al liceo costruendo e poi vendendo computer su Internet. Con una forte competenza matematica fin dalla tenera età, ha iniziato a seguire corsi di matematica avanzata presso l'UCLA mentre si occupava delle scuole superiori. Con abbastanza crediti universitari, Mark ha preso anni sabbi al MIT per lavorare a tempo pieno presso McKinsey e lanciare startup, pur riuscendo a laurearsi in cinque anni con laureati e laureati. Mark ama il karaoke anche se non è un buon cantante... probabilmente è più il bere sociale con gli amici che gli piace.

Robert Ha
Robert Ha, co-fondatore e COO

Come cofondatore di Splashtop, Robert ha contribuito a costruire e guidare diversi team nel corso degli anni, tra cui prodotti, finanza, marketing, vendite e operazioni.

Prima di Splashtop, Robert è stato cofondatore e vicepresidente di Finance & Corporate Development presso OSA Technologies, dove ha guidato il business del firmware per la gestione dei sistemi e gestiva organizzazioni di&ricerca e vendita in vari geo. È rimasto con OSA grazie all'acquisizione del 2004 da parte di Avocent, conducendo le attività di integrazione post fusione e fungendo da GM of Embedded Software di Avocent.

Prima di OSA, Robert ha avuto una carriera nel settore finanziario a New York City, servendo come vice presidente per Citibank, Salomon Smith Barney e West LB. Le sue responsabilità spaziavano dal trading proprietario alla strutturazione delle transazioni in derivati per clienti di tutto il mondo. Prima di Wall Street, Robert ricopre posizioni ingegneristiche presso Hewlett Packard, IBM e MIT Research Labs.

Nato a Taiwan, Robert ha trascorso i suoi primi anni a Taipei, Hong Kong e Tokyo prima di trasferirsi nella San Francisco Bay Area per il liceo. Ha conseguito una laurea in ingegneria elettrica al MIT, dove ha incontrato gli altri cofondatori di Splashtop. Robert ama viaggiare per il mondo per vedere e sperimentare culture diverse, e ama anche il golf e la degustazione di vini.

Thomas Deng
Thomas Deng, cofondatore e SVP della gestione dei prodotti

Thomas è co-fondatore di Splashtop, dove attualmente aiuta a guidare lo sviluppo del prodotto, l'ingegneria e gli sforzi operativi lì.

Prima di Splashtop, Thomas è stato CTO e cofondatore di OSA Technologies, responsabile dell'architettura e dello sviluppo di soluzioni software e firmware leader del settore OSA per la gestione dei server, che sono stati incorporati in prodotti forniti da fornitori di software e hardware di alto livello come Microsoft, Intel, Dell, HP e IBM. Dopo l'acquisizione di OSA da parte di Avocent nel 2004, Thomas ha continuato a ricoprire il ruolo di CTO della divisione Embedded Software and Solutions di Avocent fino al 2006. Oltre a OSA e Avocent, Thomas ha lavorato come architetto informatico presso Intel e nella progettazione dei sistemi wireless presso Motorola.

Thomas ha conseguito la laurea in Ingegneria Elettrica e Informatica presso il MIT, ed è un alumnus Stanford GSB. Si diverte a fare volontariato con il Rotary Club Cupertino, dove lavora con la commissione per i servizi giovanili, e dando ripetizioni gli studenti in imprenditorialità.

Phil Sheu
Philip Sheu, cofondatore e CTO

In qualità di cofondatore di Splashtop, Phil ha guidato lo sviluppo di prodotti e tecnologie dietro il servizio desktop remoto nativo di Splashtop di Splashtop. Garantisce che le informazioni approfondite dei clienti guidino il percorso del prodotto e contribuiscano ad allineare il prodotto con le esigenze degli utenti.

Prima di Splashtop, Phil ha guidato lo sviluppo del firmware per la gestibilità dei server presso OSA Technologies, responsabile dell'integrazione con gli OEM dei server Tier 1. Prima di entrare a far parte di OSA, Phil è stato leader hardware nel team server x86 di HP, dove le sue responsabilità includevano l'architettura di sistema e la progettazione di schede ad alta velocità. Mentre era al MIT per la scuola di specializzazione, Phil ha ricoperto posizioni di ricerca e insegnamento nei circuiti a microonde, nella progettazione di sistemi digitali e nella gestione della conoscenza.

Phil ha conseguito la laurea in ingegneria elettrica e informatica presso il MIT, con un minore in economia, dove ha incontrato gli altri tre cofondatori di Splashtop. Phil è cresciuto a Taiwan, dove in realtà ha condiviso l'asilo con il cofondatore Robert, ma non ha avuto modo di incontrarsi fino a dopo. Phil ama il basket, la pallavolo e il ciclismo, in quella progressione mentre l'età lo raggiunge.

Michelle Burrows, OCM del Marketing
Michelle Burrows, OCM

In qualità di Chief Marketing Officer (CMO) di Splashtop, Michelle Burrows supervisiona tutti gli aspetti della strategia di marketing e dell'esecuzione di Splashtop in tutto il mondo. Porta più di 25 anni di esperienza nel marketing a Splashtop, focalizzata sul marketing strategico, sullo sviluppo del marchio, sulla generazione della domanda e sul marketing dei prodotti.

Michelle ha ricoperto il ruolo di CMO presso Procare Software, dove ha rivitalizzato il marchio trentenne. Prima di Procare, ha guidato le attività di marketing come CMO per Serenova, fornitore di Center-as-a-Service (CAAs) e WFO (Workforce Optimization).

In precedenza, in qualità di vicepresidente del Marketing and Analytics presso Comcast Business, ha lavorato con piccole e medie imprese, come Comcast emerse come una forza nel mercato aziendale e ha guidato il contact center per la fidelizzazione dei clienti Comcast. Prima di allora, Michelle è stata VP of Demand Marketing per NICE InContact e Direttore Marketing di Genesys (ora West Corporation), prima nel Regno Unito, poi in Francia, e poi come Global Marketing Director.

Michelle ha conseguito una laurea in comunicazione, pubbliche relazioni e pubblicità presso l'Università del Massachusetts-Amherst e un MBA presso l'Università di Denver. Vive a Denver con la sua famiglia e si diverte a fare volontariato come Vice Presidentessa per Dress for Success, Denver, un'organizzazione dedicata all'empowerment finanziario femminile. Nei fine settimana si può trovare mountain bike, sci, trekking, o sul lato di un campo di calcio, a seconda della stagione.

Alexander Draiijer
Alexander Draaijer, GM dell'EMEA

Alexander Draaijer, il GM di Splashtop per l'Europa, il Medio Oriente e l'Africa (EMEA), è incaricato di contribuire alla creazione e alla guida delle operazioni EMEA in rapida crescita, aumentando le attività di vendita, individuando nuove opportunità di mercato e definendo le azioni necessarie per portare una nuova dinamica a Splashtop in la regione EMEA.

Prima di Splashtop, Alex ha trascorso la maggior parte della sua carriera lavorando per le società statunitensi sostenute dal venture-backed, dove costruiva e gestiva operazioni europee & Asia-Pacifico dall'inizio alla pubblica amministrazione o ottenendo l'acquisizione. Recentemente è stato Chief Revenue Officer presso Lobster Ink, che è stato acquisito da Ecolab. In precedenza, è stato VP di Global Sales presso Bynder (acquisito da un concorrente statunitense), International GM presso Double Dutch (acquisito da Cvent), VP di EMEA presso Rapid7 (IPO), VP Global Sales di Kaseya, Direttore vendite EMEA presso LogMeIn e Sales Manager per Dell. Ha anche co-fondato CounterHack, rivenditore ufficiale a valore aggiunto di prodotti e servizi Rapid7, e Draaijer ICT Solutions, una società di consulenza IT e sviluppo software personalizzato.

Alex vive vicino al centro dei Paesi Bassi in un piccolo villaggio contadino circondato da boschi e acqua. Insieme a sua moglie, allevano i loro quattro figli e godono attivamente degli sport acquatici con la famiglia. Inoltre, Alex si diverte ad ascoltare il suono del motore di un'auto. A volte, in una conversazione informale, chiederà un momento di silenzio se sente un motore di un'auto in modo da poter identificare l'auto. Con questo talento nascosto, Alex ha vinto tre volte un concorso radiofonico settimanale sulla Dutch Business News Radio (BNR), dove chiedono ai giocatori di identificare il suono dell'auto che stanno suonando.

Grant Murphy
Grant Murphy, Vicepresidente vendite Americhe

In qualità di Vicepresidente delle vendite di Splashtop nelle Americhe, Grant Murphy è responsabile di definire la direzione strategica e guidare l'esecuzione delle vendite di Splashtop nella regione Americas.

In oltre 20 anni di team di vendita leader, Grant ha acquisito una profonda comprensione delle esigenze delle aziende aziendali e ha assistito alla crescita delle violazioni dei dati con l'evoluzione delle infrastrutture Internet e cloud. Di conseguenza, ha imparato rapidamente come aiutare le organizzazioni a implementare tecnologie quali la sicurezza zero trust, la garanzia dell'identità, la convalida dei dispositivi e i privilegi minimi per evitare violazioni della sicurezza. Questa esperienza, unita al suo background di leadership commerciale, gli offre gli strumenti perfetti per guidare le operazioni di vendita di Splashtop.

Più di recente, Grant è stato SVP di Worldwide Sales presso Centrify Corporation, leader nella gestione zero trust e accesso privilegiato. Prima di allora, ha gestito le vendite aziendali presso Barracuda Networks, guidando le vendite dei prodotti Barracuda di fascia superiore alle organizzazioni aziendali più grandi, e ha ricoperto posizioni di VP presso McAfee e Secure Computing.

Dopo essersi laureato in Ingegneria presso la Trinity University in Texas, ha iniziato la sua carriera lavorando nel supporto tecnico prima di passare alle vendite.

Grant vive a Dallas, Texas, con sua moglie, Holly, con cui è sposato da 30 anni. Ha anche due figli adulti, una ragazza e un maschio, e un cane di nome Bentley. Al di fuori del lavoro, Grant può essere trovato a suonare karaoke o ascoltare musica come Radiohead, Green Day e Stevie Ray Vaughan. È anche un grande appassionato di sport dei Dallas Cowboys e Mavericks, e ama sciare e pescare con sua figlia.

Leonard Wong
Leonard Wong, Direttore regionale (Asia-Pacifico)

In qualità di direttore regionale di Splashtop in Asia Pacifico, Leonard Wong è responsabile della direzione strategica e dell'esecuzione delle vendite indirette di Splashtop e dell'espansione del business nella regione. Leonard è anche consulente strategico della regione per quanto riguarda la roadmap dei prodotti e le operazioni.

Essendo da 20 anni in consulenza IT Service Management e Cybersecurity e vendite indirette, Leonard ha guidato e realizzato una crescita regionale in Asia Pacifico per diverse aziende (fornitori di software, distributori IT, consulenze IT). Di conseguenza, ha acquisito una conoscenza approfondita dell'esecuzione del business IT nella regione e pone grande importanza nelle relazioni con partner e clienti. Prima di entrare a far parte di Splashtop, Leonard ha trascorso 7 anni con Bomgar (ora BeyondTrust) come suo manager regionale, strategando ed eseguendo strategie sulle vendite e sulla crescita operativa della regione.

Leonard ha conseguito una laurea in Informatica presso l'Università di Melbourne e vive a Singapore con un pacchetto di bassotti d'argento. Al di fuori del lavoro, gli piace allenarsi e allenarsi in palestra. Gli piace leggere e guardare un sacco di TV, Youtube e qualsiasi cosa sullo schermo che lo intriga. È anche mecenate di diversi rifugi per animali e dona regolarmente ad enti di beneficenza legati agli animali.

Yoshiaki Mizuno
Yoshiaki Mizuno, co-fondatore e direttore generale di Splashtop Japan

Yoshiaki Mizuno ha co-fondato Splashtop Japan nel 2011 e ricopre il ruolo di direttore generale e direttore rappresentativo. Il suo obiettivo è stato, e continua ad essere principalmente sullo sviluppo e sul marketing di distributori e rivenditori per i clienti aziendali.

Yoshi ha guidato la strategia go-to-market di Splashtop Japan per la soluzione di accesso remoto on-premise di Splashtop e ha lanciato la sua versione cloud, che è cresciuta come la soluzione di accesso remoto preferita per i clienti aziendali in Giappone, con un 400% crescita nel 2020.

Prima di Splashtop, Yoshi ha supportato il lancio di un servizio cloud groupware presso Asahi Net, un provider di servizi Internet indipendente. Yoshi ha lavorato anche per una società commerciale del gruppo Japan Express, dove è stato profondamente coinvolto nelle vendite di leasing e nella ristrutturazione dei sistemi di leasing.

Yoshi ha studiato teoria della permeabilità nel Dipartimento di Fisica dell'Università di Chuo. Vive a Mitaka City, Tokyo, e ama passeggiare nella natura con sua moglie per circa un'ora ogni mattina. È interessato all'architettura e all'arte e ama godersi edifici e musei famosi in Giappone e all'estero.