Politica e procedure di telelavoro

La pandemia di Coronavirus COVID-19 ha costretto molte aziende a richiedere improvvisamente ai propri dipendenti di lavorare a distanza. Ecco come puoi mettere insieme rapidamente un criterio di lavoro da casa efficace.

Criteri dello smart working

Ci sono due cose che la tua azienda ha bisogno per garantire che le operazioni continuino a funzionare nel modo più efficiente possibile quando i membri del team lavorano da casa:

  1. Un criterio di smart working chiaramente definito.
  2. Gli strumenti necessari per lavorare da casa.

Anche se l'organizzazione non consente sempre ai dipendenti di lavorare da remoto, disporre di una politica di lavoro da casa con gli strumenti giusti consente ai lavoratori di rimanere produttivi nel caso in cui non siano improvvisamente in grado di recarsi in ufficio.

Ciò è particolarmente vero, data la recente crisi di Coronavirus che ha costretto intere aziende a lavorare completamente a distanza con un preavviso estremamente breve.

Se è questa la situazione in cui ti trovi, non farti prendere dal panico. Ecco cosa devi sapere in modo da poter mettere insieme rapidamente un criterio efficace per lo smart working. Inoltre, alla fine dell'articolo, ti indicheremo nella direzione giusta per i migliori strumenti per lavorare a distanza.

Creare un criterio per lo Smart Working

Un criterio per lo smart working ha bisogno di essere lungo o complesso. Ha solo bisogno aver chiaramente definito le regole in modo da essere facile da comprendere. Ecco cosa dovresti includere nel tuo criterio per lo smart working:

  • Definisci chi deve seguire il criterio: indica quali membri dell'azienda possono lavorare da casa.
  • Elenca le regole per quando si può lavorare da casa - Che si tratti di giorni di malattia, appuntamenti con il medico, assistenza all'infanzia o qualsiasi altro motivo, fai sapere quando è accettabile lavorare da casa.
  • Impostare le aspettative — Quante ore devono impiegare i lavoratori in remoto ogni giorno? Assicurati che i loro obiettivi e le loro aspettative siano chiari. È inoltre necessario che i dipendenti comunichino spesso mentre lavorano da remoto per mantenere alta la produttività, quindi fateglielo sapere.
  • Comunicate come lavoreranno i dipendenti da casa : i dipendenti devono portare a casa i computer dell'ufficio o lasciarli in ufficio? Esiste uno strumento di desktop remoto che possono utilizzare per accedere ai computer da remoto? Quali app devono utilizzare i membri del team per comunicare tra loro? Qualunque siano gli strumenti che avete in atto, assicurati che tutti sappiano cosa sono e come usarli.
  • Garantire la sicurezza è una priorità : ricorda ai dipendenti l'importanza della sicurezza. Elenca tutte le regole che la tua azienda ha in materia di sicurezza dei dati e dei dispositivi.

Una volta che i tuoi criteri risolvono tutti i punti sopra indicati, sarai pronto per iniziare a testarla su un piccolo gruppo di dipendenti. Dopo i test e dopo che i criteri siano raffinati ulteriormente, è possibile applicarli al resto dell'azienda.

Se stai implementando una politica di lavoro da casa per l'intera azienda con breve preavviso a causa di Coronavirus o di un altro motivo, puoi rapidamente mettere insieme un criterio che incorpora gli elementi sopra elencati e distribuirlo al tuo team. Col passare del tempo, fai attenzione a come risponde il tuo team e aggiusta i criteri a seconda delle necessità.

Usate gli strumenti giusto per lo smart working

Come accennato all'inizio di questo articolo e suggerito nell'elenco puntato, è anche necessario fornire ai dipendenti gli strumenti di cui hanno bisogno per essere produttivi mentre si lavora da casa.

Spesso, la sfida più grande che i lavoratori in remoto devono affrontare è che non sono in grado di accedere a tutti i file e le applicazioni che si trovano sul proprio computer di lavoro.

Molte aziende utilizzano le VPN per consentire ai propri dipendenti l'accesso, ma si tratta di una soluzione lenta e obsoleta che aumenta il rischio per la sicurezza dell'azienda.

Detto questo, lo strumento migliore per lavorare da casa è il software di accesso remoto. Con questo, i dipendenti possono accedere ai loro computer di lavoro da qualsiasi altro dispositivo (inclusi tablet e smartphone) e utilizzarli come se fossero seduti nel loro ufficio.

Puoi saperne di più su come abilitare il lavoro da casa con il software di accesso remoto e configurare rapidamente la tua azienda.

Inoltre, vedi i 5 migliori strumenti per lavorare da casa.

Sei interessato a ottenere il miglior software di accesso remoto? Splashtop è una soluzione di accesso remoto veloce, affidabile e sicura per lavoratori remoti e reparti IT. Splashtop è utilizzato da oltre 200.000 aziende e oltre 30 milioni di utenti oggi! Scopri perché con una prova gratuita. Inoltre, ricevi fino al 50% ora che Splashtop sta riducendo i prezzi per facilitare lo smart working. Per saperne di più.