Aumentare l'efficienza e la qualità delle cure attraverso il monitoraggio continuo e il software di accesso remoto

In che modo la Sensing Clinic dello Slingeland Hospital ha aumentato l'efficienza monitorando in remoto i segni vitali utilizzando sensori intelligenti e utilizzando Splashtop-On-Prem

RIASSUNTO

COVID-19 ha accelerato la rivoluzione digitale in tutti i settori, in particolare nel settore sanitario. Con nuove norme di distanziamento sociale, le strutture sanitarie hanno corso per reinventarsi per soddisfare il nuovo normale, garantendo al contempo cure di qualità per tutti i pazienti. In questo caso di studio, Koen Van Dulmen, Project Manager della Sensing Clinic Slingeland Hospital, spiega come il suo ospedale reinventa e migliorasse la cura dei pazienti monitorando continuamente i parametri vitali utilizzando una piattaforma di monitoraggio continuo e diversi sensori. Splashtop On-Prem è stato utilizzato per avviare diverse misurazioni remote di un sensore.

LA SFIDA: ATTIVARE I SENSORI IN MEZZO AI PROTOCOLLI DI DISTANZIAMENTO SOCIALE

La missione principale della Slingeland Hospital Sensing Clinic è sviluppare una soluzione per monitorare costantemente i segni vitali e calcolare il rischio di deterioramento e affrontarli in base alle necessità. Grazie a COVID-19, la Sensing Clinic ha dovuto accelerare lo sviluppo e implementare questa soluzione.

Per ricevere questi dati cruciali, la Sensing Clinic si basa su più sensori, uno di questi sensori deve essere attivato manualmente. Tutti i sensori erano collegati a pazienti ad alto rischio e inizialmente, i medici dovevano camminare fino a ciascuno dei letti del paziente per eseguire misurazioni da quel sensore.

Tuttavia, a causa di COVID-19, questa era diventata una sfida. «La Sensing Clinic deve ridurre i viaggi dei medici e ricevere ancora tutti i dati», ha spiegato Koen. La clinica doveva ridurre il numero di viaggi fisici per attivare un sensore nella stanza del paziente perché era fondamentale ottenere il maggior numero possibile di dati e garantire misure di distanziamento sociale e la sicurezza di pazienti e medici. Questi viaggi hanno anche disturbato il riposo dei pazienti 'ben necessario.

LA SOLUZIONE: SOFTWARE DI ACCESSO REMOTO SPLASHTOP ON-PREM

Koen ha contattato il team IT dell'ospedale per trovare un modo per risolvere la sfida della Sensing Clinic. Il team IT dell'ospedale Slingeland Ziekenhuis ha suggerito di rivolgersi a uno strumento di accesso remoto per consentire alla clinica di eseguire misurazioni in una sala di controllo virtuale.

Il team IT ha valutato e provato diversi strumenti di accesso remoto che si sono rivelati diversi problemi applicativi fino a quando non ha trovato Splashtop On-Prem, che soddisfa tutti i criteri di selezione del team: usabilità, continuità, convenienza e velocità.

  • Usabilità - Il processo di implementazione è stato regolare. Il team di Koen ha facilmente installato il software su 20 gateway Samsung A10 nella sala di controllo in modo che le misurazioni dei sensori possano essere avviate da remoto.
  • Continuità — Dopo la sua configurazione, Splashtop On-Prem ha permesso alla Sensing Clinic di avviare misurazioni più frequenti senza camminare e senza disturbare il paziente ricevendo dati più frequentemente. Ad esempio, 10-15 minuti invece di ogni ora durante il giorno e ogni 4 ore durante la notte.
  • & Velocità di accessibilità — Mentre Splashtop On-Prem era facile da implementare e funzionava bene, è stato anche conveniente e veloce da implementare. E in questo scenario, la velocità era essenziale. «Dovevamo farlo in fretta!» disse Koen.

I RISULTATI: MAGGIORE EFFICIENZA E MAGGIORE QUALITÀ DELLE CURE

Utilizzando Splashtop On-Prem, la sala di controllo era ora in grado di monitorare in modo più efficace fino a 20 pazienti da remoto.

Questo ha aiutato la Sensing Clinic a «ridurre i viaggi inutili ai pazienti», spiega Koen. «Le visite ai pazienti sono state più utili perché un medico conosce lo stato di un paziente.»

Prima di utilizzare Splashtop On-Prem, i medici camminavano per pochi metri ogni ora per raggiungere i dispositivi collegati ai pazienti.

Quindi, nel complesso, la Sensing Clinic era contenta di Splashtop On-Prem. «Tutto ha funzionato bene», ha detto Koen. «Splashtop è facile da usare e un'azienda lungimirante che prevediamo di continuare a lavorare in futuro».

Riducendo i viaggi inutili ai pazienti, lo Slingeland Ziekenhuis Hospital è stato in ultima analisi in grado di ridurre i rischi di trasmissione COVID-19, consentendo ai pazienti ad alto rischio di ottenere il resto di cui hanno bisogno con interruzioni minime, e così facendo, aumentare la qualità delle cure dei pazienti.

Scopri di più su Splashtop On-Prem o inizia con una versione di prova gratuita o ottieni prezzi.

DETTAGLI

SU SLINGELAND ZIEKENHUIS OSPEDALE

Logo Slingeland Hospital

Slingeland Hospital si trova a Doetinchem, nei Paesi Bassi, ed è stato fondato nel 1975 a seguito della fusione tra Wilhelmina Hospital e St. Joseph Hospital. Con 305 posti letto e circa 1.600 dipendenti permanenti, lo Slingeland Hospital si impegna a fornire trasparenza, apertura e un luogo in cui i pazienti possano contare su un'assistenza di alta qualità e sicurezza in ogni momento.

Informazioni su Splashtop On-Prem

Splashtop On-Prem è una soluzione di supporto remoto e accesso remoto che può essere completamente self-hosted all'interno di una rete aziendale. È costruito per soddisfare le esigenze del mondo digitale di oggi e, come tale, è dotato di sicurezza robusta, prestazioni elevate e molte altre funzionalità utili. Splashtop On-Prem è anche personalizzabile e compatibile con una varietà di strumenti e sistemi operativi.

Versione PDF del caso di studio