Il lavoro a distanza può arginare la marea della grande rassegnazione?

Splashtop di lavoro remoto

Le grandi dimissioni del 2021 sono alle porte. La pandemia ha costretto le aziende di tutto il mondo ad adottare soluzioni di lavoro da casa/remoto e, in definitiva, l'accesso al lavoro a distanza ha cambiato per sempre il cuore e la mente dei dipendenti che ora si rendono conto che lavorare da qualsiasi luogo è una priorità per il loro equilibrio tra lavoro e vita privata.

Secondo i dati della società di analisi delle persone Visier, a settembre 1 persona su 4 aveva lasciato il lavoro nel 2021. L'ultimo rapporto di Visier sulle partenze volontarie da oltre 50 grandi imprese con sede negli Stati Uniti, ha rilevato che 500.000 dipendenti in tutti i settori si sono dimessi.

Il ritmo delle dimissioni sta accelerando. Un sondaggio PwC indica che il 65% delle persone stavano cercando un nuovo lavoro ad agosto, mentre la CNBC riferisce che 4,3 milioni di persone hanno effettivamente lasciato lo stesso mese.

I leader aziendali di tutte le dimensioni devono agire per evitare di perdere dipendenti di valore.

I tuoi lavoratori più preziosi saranno i primi ad andarsene

Mentre numerose storie hanno coperto la tensione sui lavoratori in prima linea, il rapporto Visier rileva che grandi percentuali di coloro che si dimettono includono persone con 5-15 anni di mandato, persone di età compresa tra 40 e 45 anni e donne. In effetti, le donne si sono dimissioni a un ritmo 25% più alto rispetto agli uomini nell"ondata record di dimissioni di agosto secondo i dati raccolti da Gusto.

In un recente articolo della CNBC, il vicepresidente dell'analisi delle persone di Visier, Ian Cook ha dichiarato: «Quando professionisti esperti e a metà carriera escono dalla porta, le organizzazioni perdono più conoscenze interne e affrontano interruzioni più gravi tra i loro team e la leadership. Questi lavoratori sono anche più costosi e impiegano più tempo per essere sostituiti».

Cosa NON fare: prendi una posizione dura dal vecchio mondo

Puoi imparare a non reagire alle grandi dimissioni di Tim Cook. Ha inviato un memo a livello aziendale nel giugno del 2021 che diceva ai dipendenti Apple che sarebbero stati tenuti a tornare in ufficio entro l'inizio di settembre. I dipendenti Apple sono rimasti meno entusiasti e hanno inviato al team esecutivo la propria lettera. Hanno affermato che il memo di Tim Cook ha portato i dipendenti a smettere e hanno aggiunto questo: «Nell'ultimo anno spesso ci siamo sentiti non solo inascoltati, ma a volte attivamente ignorati... Messaggi come, 'sappiamo che molti di voi sono desiderosi di riconnettersi di persona con i propri colleghi in ufficio', senza messaggi che riconoscano che lì sono sentimenti direttamente contraddittori tra noi che si sentono sprezzanti e invalidanti... Sembra che ci sia una disconnessione tra il modo in cui il team esecutivo pensa al lavoro remoto/flessibile in loco e le esperienze vissute di molti dipendenti Apple».

Se è così che hanno risposto i dipendenti Apple, come potrebbero rispondere i dipendenti di aziende meno prestigiose di Apple o che operano in settori più competitivi? «Le aziende dovrebbero preoccuparsi quando un numero qualsiasi di dipendenti si lamenta in questo modo. Può aumentare e dare l'impressione, anche se si tratta di un piccolo numero di dipendenti, che questo sia il tono dell'organizzazione «, ha affermato il professore di management presso la Manning School of Business dell'Università del Massachusetts, Lowell, Kimberly Merriman in un articolo della BBC.

In una situazione simile, i dipendenti hanno lasciato il lavoro alla Washingtonian Magazine dopo che il loro amministratore delegato ha scritto un editoriale che sembrava minacciare i dipendenti di perdita del lavoro se non accettavano un ritorno completo in ufficio.

In un mercato del lavoro ristretto in cui le aziende competono per i lavoratori della conoscenza, queste sono mosse sbagliate da fare. Nell'articolo della CNBC, Daniel Zhao, senior economist di Glassdoor ha dichiarato: «Le dimette sono un segnale positivo che i lavoratori sono fiduciosi che ci siano opportunità di lavoro là fuori».

Devi davvero offrire maggiore flessibilità

Mentre molte aziende hanno cercato di attirare le persone in ufficio con una retribuzione più alta e messaggi sfumati sull'avanzamento (una condizione particolare tra i giganti finanziari di Wall Street), questa non è necessariamente la mossa migliore. «Ci sono altri vantaggi e benefici che potrebbero essere più allettanti di un aumento tradizionale», ha affermato Cook. «L'esempio più ovvio è se riesci a enfatizzare la flessibilità».

Cook ha sottolineato un punto importante nella sua intervista per la storia della CNBC, «Le persone stanno ripensando alla loro carriera, al loro equilibrio tra lavoro e vita privata e al modo in cui si impegnano nel lavoro. E questo è ciò in cui i datori di lavoro devono essere coinvolti se vogliono mantenere i propri dipendenti».

La flessibilità inizia con l'accesso remoto e il supporto remoto

Le aziende che offrono un'opzione di telelavoro (abilitata dall'accesso remoto e dal supporto remoto) hanno realizzato notevoli incrementi di produttività per anni. La chiave per soddisfare il tuo personale nel 2021 è fornire un equilibrio tra lavoro e vita privata, porre fine a spostamenti orribili e offrire la possibilità di incontrare i clienti ovunque.

L'accesso e il supporto remoti di nuova generazione, il tipo fornito da Splashtop, aggiungono funzionalità di condivisione dello schermo e BYOD (Bring Your Own Device), consentendo ai dipendenti di ottenere ancora più flessibilità utilizzando i propri dispositivi preferiti per portare a termine il proprio lavoro.

Immagina di offrire ai lavoratori un supporto migliore rispetto all'esperienza di persona

Le soluzioni avanzate di accesso remoto e supporto, come Splashtop Enterprise, forniscono supporto sia automatico che assistito. Con l'incustodito, puoi supportare i dipendenti mentre sono lontani o addirittura dormono. Giusto. Gli amministratori IT utilizzano autorizzazioni e protocolli di sicurezza dettagliati per risolvere l'accesso remoto dei dipendenti e altri problemi tecnici senza che siano presenti.

Sul lato del supporto assistito dell'equazione, un dipendente può ottenere supporto immediato su qualsiasi dispositivo, anche quando non è rilasciato dall'azienda. Il dipendente remoto accede semplicemente a un'app di supporto da Splashtop, invia un codice al professionista dell'help desk IT e consente loro di risolvere eventuali problemi in remoto.

Entrambi i tipi di supporto fanno molto per far sentire i lavoratori remoti curati e altamente produttivi.

Le soluzioni di accesso remoto e supporto Splashtop sono state originariamente progettate per i consumatori. Questo design facile da usare lo rende una soluzione perfetta per le aziende che cercano di offrire flessibilità ai dipendenti remoti. Per vedere quanto può essere facile e produttiva la vita dei tuoi dipendenti, dai un'occhiata alle nostre storie sui clienti.

Scopri come Splashtop Enterprise può aiutare la tua azienda a fornire un ambiente di lavoro remoto sicuro


Risorse per l'aggiunta

Banner di prova gratuito nella parte inferiore del blog