Segreti Splashtop per il successo degli unicorni

Mark Lee, CEO di Splashtop, parla con Ryan Floyd di Storm Ventures

Storm Ventures ha partecipato a tutti i round di finanziamento di Splashtop, dalla Serie A nel 2006 alla Serie D nel 2010, e ora ai finanziamenti più recenti: 50 milioni di dollari che spingono la valutazione di Splashtop al di sopra di 1 miliardo di dollari.

Per ciascuno di questi eventi di finanziamento Splashtop, l'investitore principale di Storm è stato Ryan Floyd, amministratore delegato cofondatore della società. Storm ha anche investito nella nostra precedente azienda, OSA Technologies, che si trovava in un mercato completamente diverso (firmware integrato per la gestione della piattaforma intelligente [IPMI] firmware per server).

Visto il coinvolgimento di Ryan con Splashtop, volevamo avere la sua prospettiva su come vede il nostro viaggio fino ad ora, e dove vede la nostra azienda e il nostro mercato diretti in futuro.

Intervista a Storm Ventures
Mark Lee: Ryan, hai investito in molte aziende nel corso degli anni, e sei stato uno dei nostri investitori dall'inizio di Splashtop. Chiameresti Splashtop un tipico investimento per Storm Ventures?

Ryan Floyd: Non sono sicuro che ci sia un investimento davvero tipico. Ma posso dirvi che Splashtop è diverso dalla maggior parte degli altri investimenti in cui sono stato coinvolto.

Per prima cosa, tante volte investiamo in aziende che stanno cercando di creare un mercato completamente nuovo. Ma nel caso di Splashtop, stai interrompendo il mercato consolidato dell'accesso remoto, che al momento è esemplificato dalle reti private virtuali (VPN).

Le VPN hanno avuto la loro giornata, ma sono un approccio legacy. Sono goffi, difficili da gestire, costosi, e sono gravati dalle loro infrastrutture centralizzate di comando e controllo. Non riescono a tenere il passo con la trasformazione digitale che le organizzazioni di oggi stanno subendo.

Fornendo un approccio moderno, basato sul cloud e sicuro all'accesso remoto, Splashtop presenta una chiara alternativa a una tecnologia e un mercato che è molto familiare, ma per cui pochi hanno molto affetto.

Un altro modo Splashtop è diverso è che sei stato redditizio per molti anni.

Mark: Giusto, dal 2015.

Ryan: E non solo leggermente redditizio, ma significativamente redditizio. Stai costruendo un bilancio forte, che non è qualcosa di cui la maggior parte degli investitori di rischio sa nulla. E, cosa importante, non hai sacrificato una crescita rapida lungo la strada. Posso dirvi che combinare una crescita elevata con un'alta redditività rende sicuramente Splashtop un valore anomalo, nel miglior modo possibile.

Mark: La nostra recente crescita e redditività sono state sicuramente accelerate dalla pandemia COVID-19.

Ryan: Di sicuro, Splashtop ha sperimentato un vero vento in coda COVID-19. Ma penso che la pandemia abbia appena illuminato e accelerato qualcosa che stava già accadendo.

Una delle tendenze più potenti nell'IT aziendale nel tempo consiste nell'agevolare l'accesso agli utenti e ottenere i dati necessari per svolgere il proprio lavoro. La gente vuole essere indipendente. Non vogliono dover chiedere il permesso o ottenere attrezzature speciali o passare attraverso tutti i tipi di cerchi. Vogliono solo ottenere ciò di cui hanno bisogno per fare il loro lavoro, senza barriere o ostacoli. Se si forniscono alle persone gli strumenti per ottenere il loro lavoro svolto in modo più efficiente ed efficace, stanno per adottare queste cose in massa.

Per molte aziende e altre grandi organizzazioni, e anche per molte piccole imprese, ci sono voluti i requisiti forzati del lavoro da casa della pandemia per scoprire che le persone potevano svolgere il lavoro digitale da remoto, spesso con la stessa produttività come se fossero fisicamente in ufficio.

Mark: Ci piace dire che il genio del lavoro da casa è fuori dalla bottiglia, e non c'è modo che torni dentro!

Esattamente, sì! Questo è un altro aspetto potente della storia di Splashtop, è che hai affrontato i problemi tecnici dell'accesso remoto con una mentalità fondamentalmente di tipo consumatore, il che significa che l'hai reso davvero, davvero facile da usare, oltre che conveniente. Quindi gli individui amano usare Splashtop.

Ma allo stesso tempo, stai risolvendo un problema di base aziendale, che consiste in un modo migliore per connettere i dipendenti con i dati, il software e le altre risorse digitali di cui hanno bisogno per svolgere il loro lavoro nel modo più efficace.

Per le imprese, probabilmente ci sono voluti qualcosa come la pandemia per farle provare questo modo migliore per fare le cose. Ma come tante altre cose con COVID-19, ora che abbiamo visto la luce, sperimentando quel modo migliore per fare l'accesso remoto, chiunque pensi che potremmo tornare ai nostri approcci pre pandemici si prenderebbe in giro da solo.

Mark: Ha senso. Abbiamo sicuramente visto più vendite e maggiore interesse da parte delle imprese più grandi da quando gli arresti di COVID-19 sono stati colpiti.

Ryan: E questo mi ricorda un altro modo in cui Splashtop si distingue davvero. So che tu e gli altri tre fondatori siete troppo umili per dirlo, ma voi ragazzi siete incredibilmente tecnici. Non è che tu abbia messo insieme alcune tecnologie casuali e bloccato un'interfaccia utente su di esso, cosa che purtroppo è il caso di molte aziende di software.

Il team Splashtop ha davvero costruito, da zero, un sistema che opera in modo sicuro per affrontare sfide tecniche molto difficili.

Come investitore, una delle cose di cui mi entusiasmo è che hai essenzialmente costruito qualcosa di grande che rende difficile agli altri a superare. Significato, sarebbe davvero difficile per qualcuno replicare quello che Splashtop ha costruito. Questo non è vero per molte società sostenute dal venture-backed.

In questo modo, Splashtop è un po' come Zoom. Molti altri strumenti di videoconferenza hanno video e voce. Ma parte della magia di Zoom è che passano così tanto tempo a scrivere codice di basso livello, che si trova nella loro applicazione e gira sui nostri computer, che rende le loro prestazioni video molto migliori di quelle dei loro concorrenti.

Non è che sarebbe impossibile per qualcuno fare quello che Splashtop ha fatto. Ma c'è molta magia tecnica dietro il tuo approccio di accesso remoto. Questa profondità di tecnologia potrebbe non essere ovvia a molte delle persone che usano e amano il software, ma questa profondità è ciò che lo rende così robusto e permette di funzionare così bene.

Mark: Beh, abbiamo sicuramente lavorato sodo sulla nostra tecnologia, e continuiamo a investire per migliorarla, tutto il tempo. Siamo fortunati nel fatto che tutti e quattro i fondatori condividiamo la stessa visione e lo stesso livello di impegno verso ciò che stiamo cercando di raggiungere.

Ryan: Penso che la vicinanza dei quattro fondatori sia uno dei super poteri di Splashtop! È raro trovare quattro fondatori che sono stati insieme così a lungo — nel tuo caso, fin dai tempi del college al MIT, dove eravate tutti studenti di ingegneria elettrica e informatica — e che operano più come una famiglia.

Mark: Tutti e quattro siamo cresciuti in California come figli di genitori immigrati taiwanesi. Quindi, anche se non ci siamo incontrati fino al MIT, abbiamo iniziato con una cultura condivisa e un'educazione. Trattiamo tutti i dipendenti Splashtop come parte della nostra famiglia, e questo approccio è un grande motivo per cui il team ha avuto successo.

Ryan: Quella stretta sincronizzazione, insieme alle competenze tecnologiche del team, è probabilmente responsabile di un'altra cosa che mi colpisce di Splashtop: la tua grinta e la tua resilienza. Nel corso degli anni, hai affrontato alcune sfide del mercato piuttosto drastiche e hai dovuto ruotare completamente il business.

Quella combinazione della visione di vedere un percorso diverso, insieme alle capacità e al trambusto per impegnarsi con tutto il cuore in quel nuovo percorso, è piuttosto speciale. Aiuta a spiegare il successo di Splashtop finora, e mi dà fiducia, come investitore, del tuo continuo successo.

Mark: Apprezziamo tutti il supporto che tu e Tae Hea (cofondatore di Storm) avete dato al nostro team nel corso degli anni. Ecco a risultati ancora migliori in futuro!


Potresti essere interessato a:

Mark Lee su come Splashtop è diventato l'ultimo unicorno tecnico di valutazione da 1 miliardo di dollari

Splashtop annuncia 50 milioni di dollari di nuovi finanziamenti, ottenendo un'ambita valutazione di 1 miliardo di dollari

Splashtop pubblica importanti traguardi sulla strada verso la valutazione di $1B

Banner di prova gratuito nella parte inferiore del blog