Assistenza remota: supporta qualsiasi dispositivo ovunque si trovi

I problemi informatici stanno diventando sempre più complicati e costosi.

Il tempo di risoluzione non è mai stato così importante per i team IT, motivo per cui la scelta del giusto software di supporto remoto è così importante. In questo blog, vogliamo illustrare in cosa consiste il supporto remoto e come si può preparare la propria struttura IT in modo da poter fornire assistenza a qualsiasi dispositivo, indipendentemente dal luogo in cui ci si trova.

L'aiuto remoto è il processo attraverso il quale i team IT possono accedere a un dispositivo da un altro luogo per risolvere potenziali problemi come il blocco, l'eliminazione di malware o ransomware e l'installazione di applicazioni. Questo tipo di supporto può anche essere definito supporto remoto ed è spesso associato a help desk o service desk.

Tipi di dispositivi che necessitano di assistenza remota

Fino all'inizio del secolo, la maggior parte dei dispositivi che richiedevano assistenza IT erano computer. Tuttavia, i tablet e gli smartphone sono ora strumenti fondamentali per i dipendenti che vogliono comunicare, gestire i file e accedere alle informazioni aziendali sensibili da qualsiasi luogo.

La tecnologia relativa al supporto remoto deve contemplare dispositivi mobili, tablet e altri dispositivi specifici del settore, su qualsiasi sistema operativo (tra cui Windows, iOS, MacOS, Android o Chrome OS).

Il BYOD fa aumentare la domanda di supporto remoto

Negli ultimi 10 anni, molte organizzazioni hanno implementato strategie BYOD (bring-your-own-device) per offrire ai dipendenti una maggiore flessibilità. Tuttavia, questa situazione ha creato una sfida per i team IT nel supportare i dispositivi dei dipendenti poiché questi ultimi devono poter utilizzare i loro dispositivi e l'IT deve essere in grado di rispondere rapidamente alle richieste di supporto indipendentemente dal tipo in uso.

Vantaggi del software di assistenza remota

Il software di assistenza remota consente ai team IT di:

  • Accedere e risolvere rapidamente i problemi su qualsiasi dispositivo remoto
  • Crea un controllo degli accessi basato sui ruoli e sui permessi per creare regole di autorizzazione basate sugli utenti o sul livello di gestione
  • Consolidare la reportistica per identificare i problemi comuni
  • Monitorare le attività sospette tra un gran numero di dispositivi remoti
  • Garantire la conformità alle leggi e ai regolamenti pertinenti
  • Integrazione con i provider Single Sign On (SSO) per semplificare le operazioni di login e password

Esaminare la propria preparazione per il supporto remoto

Se la tua azienda prevede di impiegare dipendenti a lungo termine per il lavoro remoto o flessibile, è il momento di verificare la tua strategia di supporto. Ecco alcune domande che dovresti porti:

  • Siamo pronti a fornire assistenza su qualsiasi dispositivo, indipendentemente dal sistema operativo?
  • Con che velocità possiamo risolvere i problemi sui computer basandoci sulla loro ubicazione e sul fuso orario?
  • Possiamo creare autorizzazioni basate sui ruoli per accedere a informazioni sensibili su dispositivi che non sono di proprietà dell'azienda?

Scopri di più sulle soluzioni di assistenza remota di Splashtop

Splashtop offre soluzioni di assistenza remota leader nel settore estremamente sicure, affidabili e facili da usare. Prova subito Splashtop SOS gratuitamente e scopri perché migliaia di aziende scelgono Splashtop per soddisfare le loro esigenze in materia di assistenza remota.


Contenuto correlato

Banner di prova gratuito nella parte inferiore del blog