I risultati dell'indagine Splashtop indicano come le istituzioni educative possono rendere l'apprendimento a distanza un'opzione efficace

SAN JOSE, California, 10 novembre 2020— Dopo aver esaminato oltre 2.500 insegnanti, amministratori IT e studenti in tutto il mondo durante la pandemia COVID-19, Splashtop Inc, leader mondiale nelle soluzioni di accesso remoto, collaborazione e supporto remoto, conferma l'importanza di avere la tecnologia giusta strumenti in atto per l'apprendimento a distanza. In particolare, il sondaggio indica che l'apprendimento a distanza può essere reso più efficace fornendo accesso remoto alle risorse del laboratorio informatico del campus e supporto IT remoto per studenti e docenti.

Nei mesi di settembre e ottobre, Splashtop ha condotto un sondaggio online su oltre 2.500 individui selezionati casualmente in 42 paesi che sono attualmente coinvolti in un programma di apprendimento. L'obiettivo era scoprire come le loro istituzioni educative si stanno adattando alla pandemia COVID-19. La maggioranza (60%) degli intervistati appartiene ad un istituto di istruzione superiore, 22% si trova in una scuola K-12 e gli altri 18% sono impegnati in un programma di formazione professionale.

«Creando un ecosistema integrato di strumenti di collaborazione, piattaforme di e-learning e strumenti di accesso remoto, l'apprendimento a distanza può essere un'opzione efficace non solo durante COVID-19, ma anche al di là di esso», ha dichiarato Mark Lee CEO di Splashtop. «Con il panorama dell'istruzione in rapida evoluzione e l'aumento dell'apprendimento remoto e ibrido, le istituzioni educative possono offrire un'esperienza di apprendimento più coerente attraverso scelte tecnologiche intelligenti».

Miglioriamo l'apprendimento remoto, insieme

Mentre gli aspetti sociali dell'interazione faccia a faccia sono insostituibili, la tecnologia può fare molta strada per garantire che l'apprendimento a distanza sia produttivo, efficace e ampiamente disponibile. Due modi in cui le istituzioni educative possono raggiungere i loro obiettivi di apprendimento remoto sono:

  • Accesso remoto ai laboratori informatici: i campus universitari e universitari e i distretti K-12 spesso gestiscono laboratori informatici locali con workstation e applicazioni software ad alte prestazioni come Microsoft Office Suite, Adobe Photoshop e Illustrator, AutoCAD e quelle per i linguaggi di programmazione inclusi C ++, Java e Python. Gli studenti che imparano da casa raramente hanno le risorse informatiche per eseguire software così costosi e sofisticati. Strumenti di accesso remoto di nuova generazione, tuttavia, consentono sia agli studenti che agli istruttori di utilizzare postazioni di lavoro on-campus e applicazioni software attraverso qualsiasi dispositivo, inclusi computer portatili, tablet e Chromebook economici, e da una scrivania da camera da letto, tavolo da cucina o divano soggiorno.
  • Fornire supporto IT remoto a studenti e docenti: con così tanti studenti e istruttori che si affidano a dispositivi informatici domestici, è inevitabile che sorgano problemi tecnici. Le istituzioni educative possono armare i propri team IT con un software di supporto remoto che consente loro di risolvere e risolvere i problemi in remoto per studenti e docenti locali e locali.

I risultati dell'indagine includono:

  • La maggioranza (55%) delle istituzioni educative attualmente offre programmi di apprendimento interamente remoto o ibridi di apprendimento. A livello globale, le istituzioni continuano a imparare 38% di persona, 30% stanno conducendo istruzioni a distanza e 25% stanno adottando un approccio ibrido, combinando sia remoto che di persona istruzioni.
  • La geografia fa la differenza. Ad esempio, nel Regno Unito e in India, la maggior parte degli intervistati si trova presso istituti che conducono classi remote o ibride. In Francia, la stragrande maggioranza ha iniziato lezioni di persona. Per il Nord America, varia ulteriormente a seconda delle linee guida individuali dello stato o della provincia.
  • Quasi il 53% gli intervistati ritengono che l'apprendimento remoto sia più efficace o alla pari con l'istruzione di persona. Per coloro che trovano l'apprendimento a distanza meno efficace, le ragioni includono la mancanza delle giuste soluzioni tecnologiche e i problemi tecnici incontrati durante le sessioni remote.
  • Mentre meno della metà degli istituti che conducono l'apprendimento remoto rende le risorse informatiche del campus disponibili in remoto per studenti e docenti, coloro che forniscono l'accesso remoto al laboratorio informatico lo stanno facendo sfruttando la tecnologia di accesso remoto di nuova generazione, come Splashtop.

Leggi il report completo del sondaggio.

Informazioni su Splashtop

Con sede a Silicon Valley, Splashtop Inc. offre le migliori soluzioni di accesso remoto e supporto remoto per istituti accademici, professionisti aziendali, MSP, reparti IT e help desk. Splashtop è una popolare alternativa a VPN/RDP, VNC, RD Gateway e altri software di accesso remoto. Oltre 30 milioni di utenti utilizzano i prodotti Splashtop in tutto il mondo.